Informazioni sulla società:

Questo sito internet (www.obrinvest.com/eu) è gestito da OBR Investments Limited, una società di investimento cipriota, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con licenza CIF numero 217/13. OBR Investments Limited è registrata in 12 Archiepiskopou Makariou Avenue III, Office No. 201, ZAVOS KRISTELLINA TOWER, 4000, Mesa Geitonia, Limassol, Cipro.

 

OBR Investments Limited possiede e gestisce il marchio “OBRinvest”.

 

Avvertenza sul rischio:

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 87.91% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro operando con i CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere il tuo denaro.  La performance passata non è un indicatore affidabile di risultati futuri. Le previsioni future non sono un indicatore affidabile della performance futura. Prima di decidere se fare trading, si invita a considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e la propensione al rischio. Non depositare più di quanto sei disposto a perdere. Accertarsi di aver compreso appieno tutti i rischi connessi al prodotto desiderato e di richiedere una consulenza indipendente, se necessario. OBRinvest non offre consulenza, raccomandazioni od opinioni in relazioni all’acquisizione, possesso o liquidazione di prodotti finanziari. OBR Investments Limited non è un consulente finanziario e tutti i servizi sono forniti solamente ai fini dell’esecuzione (execution only basis). Leggi il documento sulla Divulgazione del rischio.

 

Restrizioni regionali:

OBR Investments Limited offre i propri servizi nello Spazio economico europeo (Belgio escluso) e in Svizzera.

 

OBR Investments Limited non offre consulenza, raccomandazioni od opinioni in relazioni all’acquisizione, possesso o liquidazione di prodotti finanziari. OBR Investments Limited non è un consulente finanziario e tutti i servizi sono forniti solamente ai fini dell’esecuzione (execution only basis).

Azioni

Cosa sono le azioni

Un’azione rappresenta una quota di titolarità di un’azienda quotata in borsa. La gente acquista azioni per prendere parte ai profitti e, idealmente, alla storia di successo di un’azienda. Gli investitori possono beneficiare della titolarità di azioni in due modi:

  1. Tramite i dividendi che l’azienda paga ai suoi titolari.
  2. Tramite l’apprezzamento del prezzo del titolo.

Quest’ultimo risulta essere il modo più rapido per guadagnare sui mercati azionari, dal momento che alcune azioni alle volte crescono del 10 o 20%, se non di più, in un singolo giorno. Una classe di trader, noti come day trader, cerca di cogliere movimenti come questi andando ad acquistare e vendere all’interno della stessa giornata, o anche nell’arco di poche ore o minuti.

Azioni popolari

Esistono diverse azioni popolari nel mondo e l’universo azionario riscuote oggigiorno una certa popolarità grazie all’andamento dell’economia. Quest’anno il settore tecnologico potrebbe essere in favore e i trader si concentreranno quindi su alcune azioni di tendenza come Amazon, Apple, Microsoft e Intel. Il prossimo anno è possibile che siano invece le azioni energetiche a tornare in favore e quindi i trader magari sceglieranno nomi del calibro di Exxon Mobil, Baker Hughes, Chevron e Schlumberger.

Le azioni large cap più popolari vengono aggiunte nei principali indici, quindi per operare sulle azioni USA più popolari si può decidere di optare per l’indice Dow Jones Industrial Average (DJIA) o sul Nasdaq 100. Nel Regno Unito, l’indice di riferimento è il FTSE 100. Parimenti, in Germania l’indice di riferimento è il DAX 30 e in Francia è il CAC 40. Ogni paese nel mondo ha un proprio indice di riferimento.

Effetto delle azioni sul mercato degli indici

Nonostante un’azione non sia altro che una piccola parte di un indice, può comunque avere un certo impatto, in particolar modo in indici come il DJIA, che vede l’inclusione di sole 30 azioni. Un forte calo di un’azione può trascinare l’intero indice al ribasso a livello giornaliero.

In indici più grandi come lo S&P 500, non è così probabile che una singola azione abbia un tale impatto sull’intero indice. Tuttavia, una sola azione può andare a condizionare un intero settore, trascinando con sé un indice di grandi dimensioni come lo S&P 500. Esistono anche indici più piccoli che replicano l’andamento di alcuni settori o industrie. In questo caso, un singolo titolo può avere maggior influenza sull’andamento dell’indice.

Vantaggi delle azioni

Le azioni presentano diversi vantaggi rispetto ad altri tipi di asset per investitori sia di breve che di lungo termine. Uno dei principali vantaggi dell’investire nelle azioni è la facilità con cui si possono acquisire informazioni. Tutti i dati finanziari vengono pubblicati e sono di dominio pubblico. La maggior parte delle aziende fornisce anche una guidance riguardo al fatturato e agli utili previsti. Questo può facilitare la ricerca di investimenti di interesse.

Un altro vantaggio dell’investire in azioni è la grande diversità disponibile. Esistono letteralmente decine di migliaia di azioni individuali che rappresentano ogni sezione dell’economia. Ai trader non mancheranno idee nel trading di azioni.

Esempio di trading

Prendiamo un trader qualunque, che chiameremo Aldo. Aldo conosce il settore dei semiconduttori e in particolar modo ha seguito il produttore di GPU Nvidia. Aldo ha visto segnali di aumento delle vendite e delle quote di mercato di Nvidia negli ultimi trimestri e ritiene che questo trimestre le aspettative relative agli utili societari siano troppo bassi e che Nvidia supererà agevolmente tali aspettative in occasione della pubblicazione delle trimestrali.

Prima della pubblicazione dei risultati decide di acquistare 200 azioni di Nvidia usando il suo broker di CFD preferito. Nvidia è scambiata a $520 per azione. Se acquistasse direttamente il titolo, dovrebbe disporre di un patrimonio di $104.000 per acquistare 200 azioni, ma dal momento che utilizza i CFD può sfruttare la leva e deve disporre di un margine pari a solo lo 0.25%. Questo significa che necessita di soli $260 per controllare 200 azioni di Nvidia.

In occasione della pubblicazione dei risultati, Aldo potrebbe trovarsi di fronte ad un netto rialzo del titolo se l’analisi si rivela corretta. Un aumento del 10% si tradurrebbe in un profitto di $104 sull’operazione da lui effettuata. Tuttavia, l’azienda potrebbe anche deludere e un calo del 5% porterebbe ad una perdita di $52 sulla sua operazione.

% completato

Metodi di pagamento
Per poter effettuare un deposito, devi prima verificare il tuo conto.
Il tuo file è stato rifiutato. Contatta il supporto clienti.
Ho capito

Gentile ${UserName},

Questa azione non è disponibile sui conti demo.
Passa al tuo conto reale, aggiungi fondi e inizia a fare trading.

Alimenta il tuo conto

Questa sezione è riservata ai clienti, accedi o registrati