Informazioni sulla società:

Questo sito internet (www.obrinvest.com/eu) è gestito da OBR Investments Limited, una società di investimento cipriota, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con licenza CIF numero 217/13. OBR Investments Limited è registrata in 12 Archiepiskopou Makariou Avenue III, Office No. 201, ZAVOS KRISTELLINA TOWER, 4000, Mesa Geitonia, Limassol, Cipro.

 

OBR Investments Limited possiede e gestisce il marchio “OBRinvest”.

 

Avvertenza sul rischio:

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 87.91% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro operando con i CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere il tuo denaro.  La performance passata non è un indicatore affidabile di risultati futuri. Le previsioni future non sono un indicatore affidabile della performance futura. Prima di decidere se fare trading, si invita a considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e la propensione al rischio. Non depositare più di quanto sei disposto a perdere. Accertarsi di aver compreso appieno tutti i rischi connessi al prodotto desiderato e di richiedere una consulenza indipendente, se necessario. OBRinvest non offre consulenza, raccomandazioni od opinioni in relazioni all’acquisizione, possesso o liquidazione di prodotti finanziari. OBR Investments Limited non è un consulente finanziario e tutti i servizi sono forniti solamente ai fini dell’esecuzione (execution only basis). Leggi il documento sulla Divulgazione del rischio.

 

Restrizioni regionali:

OBR Investments Limited offre i propri servizi nello Spazio economico europeo (Belgio escluso) e in Svizzera.

 

OBR Investments Limited non offre consulenza, raccomandazioni od opinioni in relazioni all’acquisizione, possesso o liquidazione di prodotti finanziari. OBR Investments Limited non è un consulente finanziario e tutti i servizi sono forniti solamente ai fini dell’esecuzione (execution only basis).

Leva e margine

Molte persone sono un po’ confuse quando si parla di margine e leva. Nonostante i due concetti siano strettamente legati, sono per certi versi differenti. Il margine è denaro preso in prestito e utilizzato per investire in asset finanziari, mentre la leva fa riferimento all’atto di assumere un debito. La differenza è sottile, ma reale.

Con un conto che utilizza il margine, puoi prendere in prestito denaro dal broker ad un tasso di interesse fisso. Il denaro preso in prestito può essere utilizzato per acquistare qualsiasi asset offerto dal broker. L’obiettivo ultimo quando si utilizza il margine è di prendere in prestito capitale ad un tasso di interesse inferiore e ricevere rendimenti superiori con gli investimenti.

Il margine è utilizzato per creare l’effetto leva.

Cos’è la leva

Quando si parla di leva si fa riferimento a capitale preso in prestito e impiegato per aumentare i potenziali profitti di un certo investimento o operazioni effettuate sui mercati finanziari. Naturalmente la leva non garantisce dei profitti. Un’operazione assoggettata a leva può anche prendere la direzione opposta a quella prevista, portando a perdite superiori di quanto si conseguirebbe altrimenti. Per questo motivo, l’uso della leva è sempre legato ad un maggior livello di rischio. È importante utilizzare tecniche di gestione del rischio quando si impiega la leva, dal momento che può aumentare sia i profitti che le perdite.

Cos’è il margine?

Il margine consiste nel prendere in prestito denaro dal tuo broker per aumentare la potenza di acquisto. Quando il margine è disponibile, un trader può depositare solo una piccola porzione del proprio denaro come parte di un investimento. Questa piccola parte impiegata in fase di apertura di un’operazione è chiamata margine iniziale e può essere pari all’1% o meno del valore dell’operazione.

È possibile trarre beneficio dal trading in marginazione se usato in modo appropriato, ma questo comporta anche un aumento dei rischi legati al trading, in quanto è possibile perdere l’intero saldo del conto con una sola operazione. Se sei classificato come cliente professionale, puoi perdere anche più degli importi depositati sul conto e ti verrebbe chiesto di effettuare depositi aggiuntivi per coprire l’ammanco.

L’importo di margine per una certa operazione dipenderà dai requisiti di margine previsti dal broker. Questo importo varia a seconda dell’asset class; i trader generalmente ottengono margini superiori nelle operazioni nel forex rispetto a quelle nelle azioni.

Vantaggi

Il trading con leva e in marginazione aumenta il rischio, ma può valerne la pena dal momento che presenta i seguenti vantaggi:

Aumento dei rendimenti potenziali – Il vantaggio più importante legato all’utilizzo del margine è la possibilità di aumentare i profitti conseguiti su operazioni che vanno nella direzione sperata.

Minori tassi di interesse – Rispetto a quando si prende in prestito denaro da altre fonti, i tassi di interesse nel trading in marginazione sono spesso tra i più competitivi in circolazione.

Si evitano violazioni liquide dovute a fondi non regolati – L’acquisto e la vendita di valori mobiliari e opzioni con un conto liquido può portare a fondi non regolati, dal momento che normalmente ci vogliono due giorni lavorativi per il regolamento delle transazioni fatte. In alcuni casi questo può portare ad una violazione in buona fede. Se si commette tale violazione per tre volte, il broker può imporre delle restrizioni per 90 giorni. L’utilizzo del margine contribuisce ad evitare tali violazioni.

Flessibilità di trading – Poter aprire posizioni con importi di capitale inferiore può portare ad approfittare di maggiori opportunità offerte dai mercati.

Diversificazione – Come sopra menzionato, il margine ti permette di aprire ulteriori posizioni di trading, offrendo così una maggiore diversificazione, in quanto le posizioni non sono così concentrate.

Opzioni di finanziamento più semplici – Se il tuo conto prevede già l’utilizzo del margine, questa rappresenta una semplice soluzione per finanziare le tue esigenze senza dover riempire scartoffie e costi di finanziamento.

Svantaggi

Il margine è una funzionalità utile e pratica, ma non è priva di rischi. Come per altri tipi di debito, sono presenti rischi di finanziamento, pagamento di interessi e una minor flessibilità per quanto concerne reddito futuro. I due rischi maggiori sono però il rischio di leva e il rischio di incorrere in una richiesta di margine.

Rischio di leva – Il margine può far aumentare i rendimenti allo stesso modo in cui fa aumentare le perdite.

Rischio di richiesta di margine – Quando si fa trading utilizzando il margine, il broker chiederà di tenere una percentuale di patrimonio sul conto. Se il patrimonio scende al di sotto di tale soglia, si riceverà una richiesta di margine, ovverosia una richiesta di depositare ulteriori fondi o subire il rischio che il broker chiuda posizioni indipendentemente dalle perdite correnti.

* 1:400 solo per i clienti professionali. Per i clienti al dettaglio la leva massima è di 1:30.

% completato

Metodi di pagamento
Per poter effettuare un deposito, devi prima verificare il tuo conto.
Il tuo file è stato rifiutato. Contatta il supporto clienti.
Ho capito

Gentile ${UserName},

Questa azione non è disponibile sui conti demo.
Passa al tuo conto reale, aggiungi fondi e inizia a fare trading.

Alimenta il tuo conto

Questa sezione è riservata ai clienti, accedi o registrati