Informazioni sulla società:

Questo sito internet (www.obrinvest.com/eu) è gestito da OBR Investments Limited, una società di investimento cipriota, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con licenza CIF numero 217/13. OBR Investments Limited è registrata in 12 Archiepiskopou Makariou Avenue III, Office No. 201, ZAVOS KRISTELLINA TOWER, 4000, Mesa Geitonia, Limassol, Cipro.

 

OBR Investments Limited possiede e gestisce il marchio “OBRinvest”.

 

Avvertenza sul rischio:

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. La stragrande maggioranza dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD. Valuta se comprendi come funzionano i CFD e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro. La performance passata non è un indicatore affidabile di risultati futuri. Le previsioni future non sono un indicatore affidabile della performance futura. Prima di decidere se fare trading, si invita a considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e la propensione al rischio. Non depositare più di quanto sei disposto a perdere. Accertarsi di aver compreso appieno tutti i rischi connessi al prodotto desiderato e di richiedere una consulenza indipendente, se necessario. OBRinvest non offre consulenza, raccomandazioni od opinioni in relazioni all’acquisizione, possesso o liquidazione di prodotti finanziari. OBR Investments Limited non è un consulente finanziario e tutti i servizi sono forniti solamente ai fini dell’esecuzione (execution only basis). Leggi il documento sulla Divulgazione del rischio.

 

Restrizioni regionali:

OBR Investments Limited offre i propri servizi nello Spazio economico europeo (Belgio escluso) e in Svizzera.

 

OBR Investments Limited non offre consulenza, raccomandazioni od opinioni in relazioni all’acquisizione, possesso o liquidazione di prodotti finanziari. OBR Investments Limited non è un consulente finanziario e tutti i servizi sono forniti solamente ai fini dell’esecuzione (execution only basis).

Valute

Cos’è il forex

La parola forex è un’abbreviazione di foreign exchange. Si tratta di un mercato con scambi per $5000 miliardi al giorno. I mercati del forex sono aperti 5 giorni e mezzo alla settimana, 24 ore su 24. Chiudono nella serata di venerdì e riprendono circa 36 ore più tardi. A differenza di altri mercati, non esistono luoghi centralizzati dove avvengono le contrattazioni. Al contrario, gli scambi avvengono su una rete elettronica su scala globale. Il trading forex è usato da soggetti privati, aziende, istituti e governi.

Come funziona il trading forex

Esistono diversi modi di fare trading nel forex: tramite mercati spot, con future o con contratti a termine. Tutti funzionano in modo simile e il trader acquista simultaneamente una valuta per venderne un’altra. In passato queste transazioni avvenivano tramite un broker forex e anche oggigiorno questa rimane una strada percorribile. Più di recente la popolarità del trading online ha portato i trader ad usare derivati noti come contratti per differenza (CFD) per speculare sui movimenti di prezzo sui mercati forex.

Molti trader preferiscono usare i CFD in quanto sono prodotti assoggettati a leva che consentono ai trader di controllare una posizione di dimensioni maggiori con un importo di capitale più contenuto. Questo può tradursi in maggiori profitti per i trader, ma la gestione del rischio diviene più importante in quanto può portare ad un aumento delle perdite.

Coppie popolari

Ci sono 7 coppie forex considerate “maggiori”. Queste costituiscono circa l’80% del volume di trading forex complessivo. Le 7 coppie maggiori sono:

  • EUR/USD
  • GBP/USD
  • USD/JPY
  • USD/CHF
  • USD/CAD
  • AUD/USD
  • NZD/USD

I mercati del trading forex

Come indicato in precedenza, esistono tre diversi approcci al trading sui mercati forex: spot forex, forex a termine e future sul forex.

Il mercato forex spot comporta lo scambio fisico di valuta. Si parla di mercato spot in quanto avviene quando l’operazione viene regolata, dall’inglese “on the spot”. Esistono diversi derivati basati sui prezzi del mercato spot, come i CFD offerti qui su OBRinvest.

Il mercato forex a termine usa dei contratti per acquistare o vendere una certa quantità di valuta ad un prezzo definito con un regolamento nel futuro. I contratti a termine vengono usati di frequente da aziende che devono pagare stipendi per operazioni all’estero. I contratti a termine sono negoziati fuori borsa.

Il mercato dei future sul forex impiega contratti che prevedono la consegna di un certo importo di valuta ad un prezzo definito in una data specifica in futuro. I future sul forex sono standardizzati e vengono negoziati in borsa.

Vantaggi

Esistono diversi vantaggi del fare trading nel forex, indipendentemente da che si voglia operare sui mercati spot, di future o con altri derivati come i CFD. Ecco gli 8 principali vantaggi:

  1. Il mercato delle valute è il più grande mercato finanziario al mondo.
  2. I trader al dettaglio possono partecipare con la stessa facilità delle istituzioni.
  3. Sono presenti volumi estremamente elevati e una grande liquidità.
  4. È possibile andare lunghi o corti senza difficoltà quando si opera nel mercato forex.
  5. I mercati del forex sono aperti 24 ore su 24 e chiudono solo durante il weekend.
  6. Normalmente il trading forex non prevede commissioni.
  7. I soli costi transazionali sono lo spread, che di norma è piuttosto contenuto sulle coppie maggiori.
  8. Quando si fa trading con i CFD sul forex è possibile usare la leva per aumentare il controvalore dell’operazione forex.

Esempio di trading – EUR/USD

Ammettiamo che l’EUR/USD sia scambiato a 1.18560 con un prezzo ask di 1.18556 e un prezzo bid di 1.18564. Questo si traduce in uno spread di 0.8 pip. Il trader ritiene che l’euro si apprezzerà nei confronti del dollaro USA e inserisce un ordine a mercato per 1 lotto a 1.18564. Con l’acquisto di 1 lotto, il valore del pip sull’operazione sarà di $10. Il valore totale dell’operazione è di 100.000 o $118.564. Questa è un’operazione assoggettata a leva, che prevede che il trader depositi solo il 2% del controvalore dell’operazione, pari a $2370 come margine.

Operazione in profitto

Il trader aveva ragione e l’EUR si è apprezzato sull’USD, raggiungendo il livello di 1.18860, con un prezzo ask di 1.18856 e un prezzo bid di 1.18864. Il trader decide quindi di vendere 1 lotto a 1.18856. Abbiamo una differenza di 29.2 pip, per un ritorno di $292 sull’operazione. Dal momento che il trader ha usato solo $2370 come margine, il rendimento è del 12.3%.

Operazione in perdita

È altrettanto possibile che il trader si sbagli e che sia l’USD a rafforzarsi sull’EUR, con la coppia scambiata a 1.18010 con un prezzo ask di 1.18006 e un prezzo bid di 1.18014. Il trader vende 1 lotto a 1.18006 per una perdita di 55.4 pip o $554. Dal momento che il trader ha usato solo $2370 come margine, la perdita è del 23.4%.

% completato

Metodi di pagamento
Per poter effettuare un deposito, devi prima verificare il tuo conto.
Il tuo file è stato rifiutato. Contatta il supporto clienti.
Ho capito

Gentile ${UserName},

Questa azione non è disponibile sui conti demo.
Passa al tuo conto reale, aggiungi fondi e inizia a fare trading.

Alimenta il tuo conto

Questa sezione è riservata ai clienti, accedi o registrati